TECLA: Voce profetica nella comunicazione

L’Autore è entrato nel mondo segreto di Teresa Merlo – Tecla in religione – cofondatrice delle Figlie di San Paolo, una congregazione dedita all’annuncio del Vangelo con tutti gli strumenti, le forme e i linguaggi della comunicazione.

Con la precisione dello storico e la scioltezza del giornalista, avvalendosi di un’ampia documentazione, Domenico Agasso fa emergere una figura femminile semplice e lineare che vive lo “straordinario” come la realtà più comune e feriale, senza enfasi e senza affanno. In tale atteggiamento, Tecla Merlo, diventa superiora generale, avvia le Figlie di San Paolo a usare per l’evangelizzazione tutti i complessi mezzi della comunicazione, mossa da un solo intento: «fare del bene», diffondere il Vangelo. Le conduce su vie non ancora sperimentate, nelle quali sono chiamate a camminare con la preparazione delle professioniste e le qualità delle apostole. Suor Tecla, donna capace di “stare accanto”, senza invadere il ruolo altrui e senza rinunciare al proprio, sa essere accanto al Fondatore, il beato Giacomo Alberione, lasciandosi coinvolgere dall’audace intraprendenza di lui, collaborando in totale fiducia, riconoscendolo come profeta di Dio.

Il messaggio di Tecla Merlo rimane di grande attualità e di forte testimonianza: per la fede audace e profetica, l’apertura a tutti i popoli, la santità vissuta nel quotidiano. Il libro è una pubblicazione nel centenario della fondazione della Congregazione.

www.paolinestore.it