TESTIMONIANZE DI VITA

La Donna associata allo zelo sacerdotale

Sono tanti i termini usati per identificare l’azione della Prima Maestra accanto al Beato Giacomo Alberione nella costruzione della Famiglia Paolina. A mio avviso, però, definirla come La donna associata allo zelo sacerdotale, rifacendosi al titolo di un fondamentale libro del nostro Fondatore, è il più espressivo. In effetti, allorché don Alberione pensò di associare […]

Prima Maestra, salvaci!

Era il mese di dicembre dell’anno 1991. Gli anni sono passati ma l’esperienza vissuta mi è rimasta nel cuore come fosse accaduto ieri. Mi trovavo a Kisangani, in Congo, e da alcuni giorni la città era invasa da una moltitudine di militari in assetto di guerra. Il disordine, il saccheggio, la paura e la morte […]

In cammino: una via in salita

Il viaggio è una delle metafore della vita, sia che si tratti di un viaggio verso una meta precisa o di un viaggio come opportunità di conoscere, incontrare persone, vivere situazioni nuove capaci anche di cambiarti la vita. Lo confesso, fin da ragazza ogni volta che mi si presentava l’occasione di fare anche solo un […]

Una vera apostola: attiva nella contemplazione e contemplativa nell’azione

Nel dover parlare di suor Tecla Merlo, Cofondatrice e prima Superiora generale delle Figlie di San Paolo, mi vengono in mente le parole che l’Apostolo scrive all’inizio del capitolo terzo della Lettera ai Colossesi: «Pensate alle cose di lassù, non a quelle della terra; voi infatti siete morti e la vostra vita è nascosta con […]

Mi accompagna il suo

Mi accompagna da quando, nel 1948, arrivata a Roma giovane aspirante delle Figlie di San Paolo, mi ha ricevuta col suo sorriso e il suo abbraccio. Sono vissuta nella comunità romana negli anni in cui la Prima Maestra era sempre con noi: in cappella, a tavola, negli “impieghi”, terminati i quali ciascuna andava al proprio lavoro/apostolato: […]

Ti ho portato sulle mie spalle

Il mio incontro con la Prima Maestra Tecla avvenne ancor prima della mia entrata tra le Figlie di San Paolo. Le sorelle della comunità di Cagliari mi parlavano in tutti gli incontri di lei, del suo ruolo, di quello che rappresentava per la Congregazione e per ciascuna. Prima che andassi ad Alba, lo sguardo profondo […]

Chi è stata per me

La Prima Maestra Tecla è stata per me, per noi, per tutta la Famiglia Paolina, una Madre. Era una donna grande, umana, umile, semplice, di molta fede. Una santa! I suoi occhi rivelavano la luce di Dio, il suo sguardo penetrava e – direi – scrutava i nostri cuori. Ero aspirante, appena entrata, nel maggio 1955. […]

«Al resto ci penso io»

 Parlare di Maestra Tecla è come fare memoria della propria madre. E la Prima Maestra Tecla è stata per me non solo la superiora generale alla quale si doveva rispetto, obbedienza e docilità nelle direttive, ma è stata “la madre”, una madre che comprendeva le capacità e le fragilità delle persone che la Provvidenza le […]

Maestra Tecla e il mio giardino

Potrei paragonare il mio rapporto di affetto, confidenza e docilità con la Prima Maestra a un giardino variopinto con tanti fiori di diversa grandezza e bellezza. Negli anni della formazione (1949-1956) potrei notare tanti fiorellini, ossia incontri con un semplice saluto e sorriso, oppure le sue brevi conferenze al gruppo. Ma ricordo come un bel fiore il […]

Dire della Prima Maestra…

Sono una Figlia di San Paolo, ma non della prima ora, come tante sorelle che hanno vissuto insieme e a diretto contatto con Maestra Tecla. Mi considero della seconda metà del centenario, ugualmente grata per averla conosciuta di persona, anche se con visite non frequenti e presenza a distanza. … ITA-Dire_della_Prima_Maestra-3 ING-Dire_della_Prima_Maestra-1 POR-Dire_della_Prima_Maestra SPA-Dire_della_Prima_Maestra FRA-Dire_della_Prima_Maestra

Ricordando la Prima Maestra Tecla

Quando nel luglio 1957 entrai tra le Figlie di San Paolo, la Congregazione era fiorente di vocazioni e in piena espansione missionaria. La comunità romana a quel tempo, con più di quattrocento membri… ConTecla-srMonica-ita-3 ConTecla-srMonica-esp ConTecla-srMonica-eng-1 ConTecla-srMonica-fra ConTecla-srMonica-por

Una mostra e una giacca a vento

Negli anni Cinquanta vivevo a Roma, in via Antonino Pio, e la presenza di Maestra Tecla era per tutte scontata. C’era. Era con noi… Testimonianza-TeclaMerlo-SrSergia-ita-3 Testimonianza-TeclaMerlo-SrSergia-esp Testimonianza-TeclaMerlo-SrSergia-eng-1 Testimonianza-TeclaMerlo-SrSergia-fra Testimonianza-TeclaMerlo-SrSergia-por

Omelia per Centenario di fondazione della Congregazione

Cari Fratelli e Sorelle! Care Figlie di San Paolo! 1. Ho accolto volentieri l’invito della Superiora Generale a presiedere questa Santa Eucaristia in occasione dell’apertura dell’anno centenario di fondazione della vostra Congregazione, 51° della morte della Cofondatrice e prima Superiora generale Suor Tecla Merlo. Omelia centenario_Vallini-eng Omelia_Centenario_card_Vallini-por Omelia Centenario card. Vallini-ita

Carissime sorelle…

Con gioia, lascio lo spazio alla testimonianza della signora Anna che comunica con profonda intensità l’esperienza vissuta accanto al marito che ha ottenuto, per intercessione di Maestra Tecla, la grande “grazia” della guarigione. Mancavano pochi giorni al Santo Natale. Un anno difficile si stava concludendo: mio marito era uscito da un intervento al cuore la […]

La “mia” Prima Maestra Tecla

Ero già ad Alba da lungo tempo, e in quegli anni sicuramente avevo visto la Prima Maestra, l’avevo incontrata, l’avevo ascoltata. Ma non l’avevo incontrata nel senso pieno del termine. Ero nel gruppo delle “Immacolatine”, le più piccole della comunità, impegnate nel- lo studio e nella scuola con orari compatibili con gli impegni, con le nostre […]

Mille vite per il Vangelo

Iniziava appena l’estate del 1915 quando ad Alba, in Piemonte, terra fertile di santi, una giovane donna si preparava a un incontro che avrebbe cambiato la sua vita, ma anche la storia. Era Teresa, divenuta poi Tecla. Don Alberione l’aveva scelta e le aveva aperto un insospettato orizzonte: accompagnarlo nel suo progetto di inondare il mondo con il Vangelo… ITA-MilleVite-Quaglini-3 SPA-MilleVite-Quaglini ING-MilleVite-Quaglini-1 FRA-MilleVite-Quaglini POR-MilleVite-Quaglini

Verso l’offerta suprema

Con Maestra Nazarena Morando, Maestra Tecla era “un libro aperto” al punto da sceglierla come sua correttrice. E proprio a lei, la Prima Maestra confidò il desiderio di offrire la vita per le Figlie di San Paolo. Scriveva: Carissima M. Nazarena, ora ti dico il mio pensiero. Desidero che mi corregga in ciò che vedi […]

Fui conquistata dalla sua bontà

Conobbi Maestra Tecla in circostanze straordinarie. Avevo appena nove anni e mio padre, perché era morta la mamma, voleva affidarmi alle Suore di San Paolo che avevano aperto una casa a Susa (TO). Per un errore, nella lettera di domanda per l’accettazione era scritto che avevo diciannove anni, invece ne avevo soltanto nove e grande […]

Tecla, donna di fede

DALLA TESTIMONIANZA DI DON CARLO DRAGONE Avevo sempre stimato e ammirato Maestra Tecla, fin da quando la conobbi poco dopo il mio ingresso nella Pia Società San Paolo (1925). Ogni incontro accresceva la stima verso di lei come persona prudente, capace e virtuosa. Ebbi occasione di incontrarla e di parlarle più spesso, dal 16 giugno […]

La fede di Maestra Tecla Merlo

Quando le Figlie di San Paolo non avevano ancora un nome, un volto, una casa, la Prima Maestra credette, si abbandonò con piena fiducia in Dio e fu docile fino all’eroismo. Aveva una fede che la portava ad accettare la volontà di Dio, le disposizioni e le direttive del Primo Maestro anche quando erano oscure, […]

Perché il titolo di “Cofondatrice” delle Figlie di San Paolo

“Cofondatrice” è il titolo che fin dal Capitolo speciale (1969) viene usato per definire Maestra Tecla (cfr. Documenti Capitolari, Costituzioni, ecc.) ed è il titolo ufficiale utilizzato nella Causa di Beatificazione fin dall’anno 1967. Quando don Alberione era vivo, il Postulatore generale don Stefano Lamera scriveva: Tecla non solo fu Superiora generale e Cofondatrice delle […]

Le artiste associate

Riportiamo una testimonianza di sr Giuseppina Balestra, una delle sorelle più anziane della congregazione. Per molti anni ha accompagnato Maestra Tecla in diverse comunità, in Italia e all’estero, svolgendo il servizio di autista. Maestra Tecla era molto delicata nella carità verso le sue figlie. Più di una volta mi è capitato di rimanere un po’ […]

Vi voglio tanto bene

Maestra Tecla è stata capace di profonda comunicazione, di rapportarsi con ogni persona nella sua particolarità, di suscitare comunione ponendosi allo stesso livello delle sorelle, dando loro fiducia, guardandole con positività e oggettività. Maestra Tecla creava unione, suscitava entusiasmo anche nelle situazioni più difficili, era capace di tacere, riconoscere i propri errori, chiedere perdono. Era soprattutto capace di grande fede. «Insieme alla dolcezza, alla pace […]

La Trinità è la mia famiglia

Maestra Tecla ha piena consapevolezza: «È Gesù che vive in me con il Padre e lo Spirito Santo. Stare unita al Maestro Divino». Già nell’ottobre 1951 annotava: «La Trinità è la mia famiglia». Guidata dal direttore spirituale, il beato Don Giacomo Alberione, Maestra Tecla apre la propria vita al mistero dell’inabitazione. Ne troviamo conferma nelle […]

Fate presto…

Sotto la spinta a «far del bene», Maestra Tecla invita le Figlie di San Paolo a un grande coraggio. Se un’iniziativa fa del bene, non devono esistere ostacoli per realizzarla, perché vale lo spirito del patto: «Da me nulla posso, con Dio posso tutto». Racconta sr Stefanina Cillario (1912-2006), che per molti anni ha svolto una efficace attività apostolica in Brasile … […]

I popoli nel cuore

Rientrando dai suoi viaggi, Maestra Tecla amava parlare dei vari paesi: costumi, abitudini, clima, bellezze naturali. Ma ricordava con sofferenza le infinite miserie morali. Diceva: «Se quelle moltitudini potessero conoscere il Signore!». E concludeva con forza e convinzione: «Eppure dobbiamo farlo conoscere!». Consapevole che le Figlie di San Paolo autoctone possono meglio avvicinare il popolo, raccomandava di lavorare […]

Il magistero dei suoi viaggi

Nel sentire apostolico di M. Tecla hanno inciso i viaggi all’estero, iniziati nel 1936 e proseguiti fino al 1963: quattordici lunghi viaggi per terra, per mare, per aria. Se i primi viaggi portano la connotazione dello stupore e della sorpresa, quelli successivi le imprimono sempre più nel cuore il senso della salvezza vissuto fino alla […]

Tutto limpido e chiaro

«Voi non sapete − dirà il cardinale Arcadio Larraona ai funerali di Maestra Tecla − non potete sapere quanto si è sofferto, lavorato; quanto si è pregato… Voi ora trovate le cose fatte. Ma non si sono fatte da sé. Quanta fatica, quante ispirazioni, quante corrispondenze, quanti sacrifici, quanta fede. Quanto credere veramente contra spem. […]

Testimonianza di Sr. Assunta Cocchiara

Il grande cuore di Maestra Tecla Testimonianza di Sr. Assunta Cocchiara, Abbadessa del Monastero di Santa Scolastica di Cassino Nel febbraio 1944 – racconta l’allora Madre Presidente delle Benedettine – Cassino fu distrutta. La stessa notte toccò a Montecassino e al nostro Monastero. Non c’erano più speranze di ritorno. Dopo le varie peripezie capitateci durante […]

Discorso del Card. Larraona

DISCORSO TENUTO DA S. EM. IL CARD. LARRAONA IN OCCASIONE DEL FUNERALE DELLA PRIMA MAESTRA TECLA MERLO   Abbiamo sentito, gustato e penetrato con la mente e col cuore le parole che Gesù diceva a Marta: «Ego sum Resurrectio et Vita; qui credit in me, etiam si mortuus fuerit, vivet; et omnis qui vivit et […]

Testimonianza di don Carlo Dragone

SR. TECLA MERLO E LA PROVA DELLA MALATTIA Testimonianza di don Carlo Dragone, suo direttore spirituale negli ultimi mesi di vita Don Carlo Dragone, sacerdote della Società San Paolo (1911-1974), entro in Congregazione nel 1925. Frequentò M. Tecla soprattutto a partire dall’anno 1957 per motivi di apostolato. Durante gli ultimi mesi di degenza di M. […]

Amore senza confini

Soltanto ora conosciamo la tua misura. Comune, come il pane, e come il pane, buona e necessaria. Non saremmo cresciute così, senza di te. Forse ci voleva la tua morte a insegnarcelo con tale certezza. Finché sei stata visibilmente fra noi, tu, semplice, svelta, laboriosa, non consentivi ci fermassimo ad ammirarti. Si doveva camminare, correre […]

Ti faccio io da mamma…

da una testimonianza di Sr. Nazarena Morando Maestra Tecla aveva ben chiaro fin dall’inizio, il principio che l’autorità è servizio. Sapeva farsi tutta a tutte. Aiutava le sorelle nei loro lavori: dalla cucina, alla sartoria, alla tipografia, legatoria; aiutava a far pacchi di libri, riordinare la casa, curare gli infermi… Ricordo che durante una sua […]